Principali risultati al 31 dicembre 2020 (vs 31 dicembre 2019): Ricavi core a € 224,5m (+1,4%); Adjusted EBITDA a € 136,1m (+3,7%); Utile Operativo (EBIT) a € 89,4 m (-0,8%); Utile netto a € 64,0 m (+1,0%); Investimenti pari a € 60,6m (€ 35,3m al 31 dicembre 2019);

Indebitamento finanziario netto per € 46,1 milioni (rispetto a € 9,5m al 31 dicembre 2019).  Proposto un dividendo di 23,85 €cent/azione, corrispondente ad un valore complessivo in linea con l’Utile netto 2020 e ad un dividend yield del 5,0%. Approvato il Piano di Sostenibilità 2023, che rafforza l’impegno della Società verso l’ambiente, le comunità, i dipendenti, i sistemi di governance ESG e l’innovazione

Aldo Mancino, Amministratore Delegato di Rai Way, ha dichiarato: “Nonostante il contesto senza precedenti che ha caratterizzato l’esercizio 2020, i risultati registrati si sono rivelati al di sopra delle aspettative, con un miglioramento tangibile dell’EBITDA e una forte generazione di cassa, consentendoci di confermare le linee e gli obiettivi del Piano Industriale, su cui siamo pienamente impegnati anche attraverso l’impostazione dei nuovi servizi e la trasformazione digitale del modello operativo. Già nel 2020 abbiamo infatti investito circa 50 milioni di euro nelle attività di sviluppo che costituiranno il motore della nostra crescita. Nel 2021 ci attendono ulteriori opportunità e sfide, che affronteremo con determinazione, focalizzandoci sui nostri obiettivi e sui pilastri del Piano di Sostenibilità approvato oggi: innovazione, rispetto dell’ambiente con l’obiettivo di Carbon Neutrality entro il 2025, welfare aziendale e sviluppo sociale e culturale delle comunità.“