Nel 2020 SMA Solar Technology AG ha venduto inverter per una potenza complessiva di circa 14,4 GW. Le vendite sono aumentate di circa il 26% rispetto all’anno precedente (2019: 11,4 GW). Il fatturato del gruppo SMA è aumentato di circa il 12%, per un totale

di 1026,6 milioni di Euro (2019: 915,1 milioni di Euro). L’aumento di fatturato va ricondotto in particolare all’ottimo andamento degli affari nei comparti Large Scale & Project Solutions e Home Solutions. Il margine operativo lordo (EBITDA) è raddoppiato raggiungendo i 71,5 milioni di Euro (margine EBITDA: 7,0%; 2019: 34,2 milioni di Euro, 3,7%). Il risultato netto del Gruppo è stato di 28,1 milioni di Euro (2019: –8,6 milioni di Euro). Il risultato per azione è quindi salito a 0,81 Euro (2019: -0,25 Euro). La liquidità netta (net cash) è scesa a 226,0 milioni di Euro (2019: 303,0 milioni di Euro). Il calo è da ricondurre sostanzialmente al fatto che il dato comparativo della fine del 2019 includeva una quantità elevata di anticipi incassati per un grosso ordine evaso nel primo trimestre del 2020. Alla fine del 2020 gli anticipi dei clienti sono tornati a un livello normale. L’Equity Ratio è cresciuto alla fine dell’esercizio, toccando il 41,8% (2019: 37,6%). SMA dispone, inoltre, di una linea di credito di 100 milioni di Euro presso diversi istituti bancari locali In considerazione dell’andamento positivo degli affari dell’anno passato e delle previsioni di crescita per il 2021, il Consiglio di Amministrazione e il Consiglio di Vigilanza raccomanderanno all’assemblea generale del 1 giugno 2021 di liquidare un dividendo di 0,30 Euro per azione per l’esercizio 2020. Ciò corrisponde a una quota di distribuzione del 37% rispetto al risultato del gruppo. Per il primo trimestre 2021 il Consiglio di Amministrazione di SMA prevede un fatturato di 235-245 milioni di Euro (1° trimestre 2020: 287,9 milioni di Euro) e un margine operativo lordo (EBITDA) di 14-17 milioni di Euro (1° trimestre 2020: 12,3 milioni di Euro). Il Consiglio di Amministrazione di SMA conferma le previsioni di fatturato e risultati per l’esercizio 2021 pubblicate il 5 febbraio 2021, con un aumento di fatturato che dovrebbe collocarsi tra i 1.075 e i 1.175 milioni di Euro a fronte di un margine operativo lordo (EBITDA) compreso fra i 75 e i 95 milioni di Euro.