Investimenti in 15 nuove startup, di cui 9 attraverso i programmi di accelerazione, e follow on in 17 startup, per un totale di 73 società operative in portafoglio (69 al 31 dicembre 2019) di cui 29 startup innovative e 20 PMI innovative. Raccolta complessiva delle società in portafoglio

pari a Euro 27,3 milioni (Euro 36,6 mln nel 2019) di cui Euro 2,64 milioni investiti direttamente da Digital Magics (Euro 3,1 milioni nel 2019). Fatturato aggregato delle società in portafoglio pari a oltre Euro 62 milioni in crescita del 14% vs 2019 (Euro 54,5 milioni nel 2019 a parità di perimetro). Successo dei programmi di accelerazione (Magic Wand Sustainability e Magic Wand Fintech, Insurtech, Blockchain & Cybersecurity) grazie alla partecipazione di partner finanziari e corporate di primario standing. Ricavi pari a Euro 2,4 milioni, -11,5% rispetto a Euro 2,7 milioni del 2019. EBITDA negativo per Euro 265 mila in miglioramento rispetto all’esercizio precedente (negativo per Euro 303 mila); EBIT negativo per Euro 854 mila, in miglioramento rispetto all’esercizio precedente (negativo per Euro 994 mila).  Risultato netto negativo per Euro 2,5 milioni (negativo per Euro 2,3 milioni nel 2019) dopo svalutazioni per Euro 1,9 mln (Euro 1,2 mln nel 2019).  Posizione Finanziaria Netta pari a Euro 2,0 milioni, in linea rispetto al 30 giugno 2020 (Euro 1,4 milioni al 31 dicembre 2019). Patrimonio Netto pari a Euro 16,2 milioni (Euro 17,2 milioni al 31 dicembre 2019).