Saipem S.p.A. comunica che, ha preso avvio il programma (“il Programma”) di acquisto di azioni ordinarie Saipem - di cui all’art. 5 del Regolamento (UE) n. 596/2014 (Regolamento MAR) - deliberato dall’Assemblea degli Azionisti il 29 aprile 2020. 

Il Programma ha ad oggetto l'acquisto di azioni proprie per:

i) l'attribuzione 2020 del Piano di Incentivazione di Lungo Termine 2019-2021, per un numero massimo di 17.090.920 azioni proprie e per l’importo massimo di Euro 93.000.000;

ii) l’attribuzione 2021 del Piano di Incentivazione di Breve Termine 2021-2023, per un numero massimo di 918.150 azioni proprie e per l’importo massimo di Euro 17.200.000.

Il programma di acquisto di azioni proprie sarà eseguito avvalendosi del safe harbour ai sensi del Regolamento MAR, nel rispetto dei termini e delle condizioni previste dalla normativa applicabile.  L'acquisto delle azioni avverrà sui mercati regolamentati tramite il conferimento di specifico mandato a Banca Akros S.p.A. quale intermediario abilitato, nel rispetto dei parametri e criteri contrattualmente predefiniti oltre che dei vincoli della normativa applicabile e della delibera assembleare.  Le operazioni avverranno in conformità alle modalità e nei limiti operativi consentiti dalla vigente normativa comunitaria, nazionale e dalle disposizioni applicabili, tenuto conto delle prassi di mercato inerenti all’acquisto di azioni proprie ammesse da Consob.  Gli acquisti delle azioni dovranno essere effettuati entro il termine massimo stabilito in 18 mesi dalla data della delibera assemblea del 29 aprile 2020.  Tenuto conto dell’attuale quotazione del titolo Saipem S.p.A. presso Borsa Italiana (8 settembre 2021), il potenziale esborso massimo di acquisto per l’operazione è stimato in circa Euro 36.000.000. La Società comunicherà le operazioni in forma aggregata e dettagliata secondo la tempistica prevista dalla normativa applicabile.  In data odierna Saipem detiene 14.048.900 azioni proprie, pari a circa l’1,39% del capitale sociale; non vi sono azioni proprie detenute per il tramite di società controllate, fiduciarie o interposta persona.