Stampa

Promuovere le energie rinnovabili, aumentare l’efficienza energetica, supportare l’edilizia sostenibile e migliorare la gestione delle risorse. Sono alcune delle tematiche interessate dal fondo Investimenti Sostenibili di Sella Sgr, la società di gestione del risparmio del gruppo Sella, i cui risultati sono contenuti

nel “Report di Impatto 2021”: giunto alla settima edizione e realizzato in collaborazione con Mainstreet Partners, si tratta di un bilancio annuale degli obiettivi ambientali e sociali raggiunti grazie agli investimenti effettuati dal fondo e rappresenta uno strumento di informazione e trasparenza rivolto sia agli investitori sia ad un pubblico più ampio.I risultati presenti nel “Report di Impatto 2021” di Sella Sgr evidenziano numeri importanti che testimoniamo come attraverso il fondo Investimenti Sostenibili si possa partecipare in maniera concreta e misurabile al cambiamento. I dati mostrano un’attenzione particolare alle tematiche ambientali – come lo sviluppo di energia da fonti rinnovabili, la riduzione delle emissioni di CO2 o il risparmio di acqua – insieme agli aspetti sociali, quali il miglioramento della condizione di vita o l’accesso alle cure sanitarie. Gli investimenti effettuati dal fondo hanno contribuito al raggiungimento dei 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile sanciti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite generando i seguenti impatti: 42.763 MegaWattora di energia generata da fonti rinnovabili; 5.089 MegaWattora di consumi ridotti; 14 MegaWatt di energia generati con nuovi impianti di produzione da fonti rinnovabili; 413 tonnellate di rifiuti non prodotti evitando l’impatto ambientale dello smaltimento; 26.196 tonnellate di CO2 evitate; 4.060 milioni di litri di acqua risparmiati grazie alla gestione efficiente delle risorse idriche; 131.086 pazienti che hanno avuto la possibilità di accedere a trattamenti sanitari mirati alla prevenzione; 6.125 pasti forniti a livello nutrizionale controllato, sano e di provenienza naturale; 273 famiglie disagiate in Sud America hanno potuto migliorare le loro condizioni di vita; 57 posti di lavoro creati; 80 microprestiti emessi con finalità sociali o per finanziare piccole imprese.

Il 2021 è stato un anno fondamentale, che ha rafforzato e accelerato il ruolo della finanza come motore di una crescita più sostenibile e inclusiva – ha commentato Alessandro Marchesin, Amministratore Delegato di Sella Sgr - mentre la regolamentazione europea ha segnato nuovi passi verso una maggiore trasparenza dell’offerta per consentire ai risparmiatori di effettuare scelte di investimento sempre più consapevoli. Quantificare in modo chiaro e oggettivo l’impatto della nostra strategia di investimento ambientale e sociale è da sempre una priorità, e anche i risultati 2021 del nostro fondo Investimenti Sostenibili lo dimostrano. In questo contesto – ha proseguito Marchesin – il principale driver di riferimento è stato il cambiamento climatico e le questioni energetiche collegate, come la decarbonizzazione, che sicuramente continueranno a rappresentare un punto di ulteriore attenzione nei prossimi anni”. Investimenti Sostenibili, istituito nel 1999 come fondo etico, è diventato nel 2015 il primo fondo comune a impatto in Italia. Nel 2021, è stato classificato come prodotto finanziario che ha obiettivi di sostenibilità ai sensi dell’Art. 9 del nuovo Regolamento SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation) europeo. Dalla nascita del fondo ad oggi, grazie alla devoluzione annua pari allo 0,5% del patrimonio di una classe di Investimenti Sostenibili, sono stati destinati oltre 3 milioni di euro a sostegno dei numerosi progetti di solidarietà in Italia e all’estero.