Il semestre evidenzia una crescita di tutte le grandezze economico-finanziarie, migliorate sia livello organico che grazie all’acquisizione di AmicaFarmacia. L'integrazione di quest’ultima è stata un successo nel primo anno perché, a fronte di una crescita del volume, ci ha consentito

di migliorare le leve operative di gestione del business. Il Gruppo si è presentato con un’unica strategia commerciale sugli acquisti che ha consentito di valorizzare la nuova massa critica e rinegoziare le migliori condizioni, così come si è riusciti a migliorare le leve di costo della logistica e migliorare, abbassandolo, il costo di acquisizione di ogni cliente lato advertising. Avvalorando nella pratica la teoria per cui ogni modello di business online, lato eCommerce, migliora le sue marginalità a fronte della crescita del suo volume, in sintesi, abbiamo migliorato sensibilmente l'incidenza sia del costo del venduto che le spese di distribuzione e vendita.

Nel primo semestre 2022, i ricavi consolidati si attestano a 52,8 milioni di Euro con un incremento del 34,5% rispetto ai 39,3 milioni di Euro registrati nel primo semestre 2021, e al netto dei ricavi di co-marketing[3] pari a 2,1 milioni di Euro rispetto a 1,6 milioni di Euro nell’analogo periodo dell’esercizio precedente. Questi ultimi evidenziano un andamento più che positivo (+31% rispetto allo stesso periodo del 2021) che conferma la consolidata partnership con le industrie di settore che vedono Farmaè come il principale e più affidabile interlocutore all’interno del mercato online della salute e del benessere I ricavi consolidati al 30 giugno 2022 sono sostanzialmente in linea rispetto ai ricavi pro-forma al 30 giugno 2021, pari a 53,1 milioni di Euro, ricostruiti a parità di perimetro di consolidamento comprendente i della piattaforma AmicaFarmacia, e della farmacia Madonna della Neve (queste ultime due acquisite in data 1 ottobre 2021).

Il canale Online ha registrato un fatturato di 48,6 milioni di Euro in crescita del 32,7% rispetto a 36,6 milioni di Euro del primo semestre 2021, grazie all’ampliamento della gamma dei prodotti offerti con un particolare focus su prodotti omeopatici e naturali nonché tramite lo sviluppo dell’offerta dedicata al mondo Pet estendendo il concetto di salute e benessere anche ai migliori amici dell’uomo. Il canale ha beneficiato dell’integrazione di Amicafarmacia, che nel primo semestre 2022 ha contribuito per l’intero periodo ai risultati del Gruppo, mentre l’acquisizione del brand FarmaEurope, avvenuta nel mese di maggio, ha contribuito nel periodo in misura marginale ai risultati. Il canale Offline ha registrato vendite per oltre 3,5 milioni di Euro, in crescita del 77,8% rispetto ai 2,0 milioni di Euro del primo semestre 2021, grazie anche al consolidamento dei ricavi derivanti dalla farmacia fisica AmicaFarmacia ed a testimonianza della validità della strategia ominichannel. I ricavi relativi all’attività di consulenza, riconducibili a Valnan S.r.l, società attiva nel campo della comunicazione e del marketing online, sono pari a 0,6 milioni di Euro, sostanzialmente in linea con i risultati ottenuti nel primo semestre 2021. La società grazie ad un modello di business innovativo nel campo della comunicazione e del marketing online offre ai propri clienti un mix unico di servizi, tecnologia, consulenza e formazione per supportare le aziende italiane e internazionali nel processo di Digital Trasformation per portare i brand più vicini ai consumatori. Opera sul mercato in maniera indipendente ed è l'agenzia di riferimento in Italia per i player del mondo farmaceutico, beauty, wine e tech. Il Margine Commerciale si attesta a 17,1 milioni di Euro, in crescita del 36,5% rispetto a 12,5 milioni di Euro, a conferma delle economie di scala legate alle dinamiche di crescita del fatturato anche grazie all’acquisizione di AmicaFarmacia e all’introduzione del dynamic price.