CCIR

Digital Magics ha sottoscritto un accordo volto a favorire la realizzazione di progetti e servizi di innovazione tecnologica a sostegno delle smart city, delle comunità e delle aziende a esse connesse, promuovendone lo sviluppo sociale, economico e culturale.

Nell’ambito di una visione strategica, Digital Magics e Cluster Smart Communities collaboreranno alla creazione e all’organizzazione di programmi e servizi di trasformazione digitale, affiancando le istituzioni, le aziende e le comunità dei territori in un percorso di formazione di progetti di Open Innovation e di ricerca di opportunità tecnologiche, grazie alle reciproche esperienze nell’ecosistema italiano dell’innovazione e del digitale.

Le caratteristiche del Cluster Smart Communities, associazione riconosciuta a livello nazionale formata da attori territoriali, industriali e di ricerca che collaborano allo sviluppo delle migliori soluzioni per Comunità più Intelligenti e Sicure, ne fanno il partner ideale per realizzare progetti e soluzioni innovative in grado di rispondere alle sfide sociali delle moderne Smart City e Community in particolare nei settori della mobilità intelligente di merci e persone, sicurezza, tutela del territorio e sostenibilità ambientale, sicurezza informatica e gestione dei dati, amministrazione digitale e rapporto tra pubblica amministrazione e cittadini.

Grazie all’accordo, i membri del cluster, le aziende e le istituzioni potranno ora beneficiare dell’esperienza di Digital Magics nell’ambito dell’innovazione: l’incubatore negli ultimi quattro anni ha, infatti, progettato e sviluppato oltre 70 programmi di Open Innovation in partnership con importanti aziende italiane e straniere per supportarle nell’innovazione di processi, servizi e prodotti aziendali grazie alle tecnologie delle startup, creando un ponte strategico fra le aziende e l’intero sistema delle neoimprese digitali. Dal 2017 Digital Magics ha, inoltre, avviato 5 programmi di accelerazione verticali dedicati a FinTech e InsurTech, Retail, Women, Adtech.