Stampa
Categoria: Informatica/Tecnologia

"Le società di telecomunicazioni stanno costruendo reti 5G in tutto il mondo, creando nuovi servizi che cambieranno il nostro modo di lavorare e vivere", ha dichiarato Sanjay Uppal, senior vice president e general manager, Service Provider and Edge, VMware.

"L'approccio multi-cloud di VMware differenzia i nostri clienti in questo cambiamento epocale, aiutandoli a innovare, dal core e la RAN all’edge, fino al cloud, e a fornire servizi avanzati per migliorare il loro business". I service provider stanno modernizzando massicciamente le loro reti per utilizzare funzioni di rete virtuali e cloud-native, e molti di loro si affidano alla VMware Telco Cloud Platform come base su cui operare in grado di portare le operations al livello successivo. Per esempio: Safaricom ha selezionato la VMware Telco Cloud Platform per costruire una rete greenfield in Etiopia. Leggi l'annuncio per maggiori dettagli. Millicom sta lavorando con VMware per unificare le reti a silos e iniziare la transizione verso funzioni di rete virtualizzate e containerizzate. VMware sta anche collaborando per semplificare la fase di testing e convalida delle soluzioni di terze parti sulla Telco Cloud Platform. Per esempio, Dell, Oracle e VMware hanno creato una configurazione testata che fornisce un modello per costruire un nucleo 5G robusto e scalabile su un'infrastruttura standard di settore. La soluzione può ridurre i deployment di rete limitando il tempo necessario per progettare, testare e integrare i componenti di più partner. Leggi di più nell'annuncio di Dell.

È tempo di modernizzazione la RAN, e i service provider stanno passando all'azione. Molti sono in procinto di passare alla vRAN o alla Open RAN - o hanno pianificato di farlo - e stanno lavorando con diversi vendor RAN per soddisfare le loro esigenze specifiche. VMware lavora con un ampio ecosistema di vendor RAN per testare e convalidare l'interoperabilità delle proprie soluzioni con VMware Telco Cloud Platform RAN, in modo che i service provider possano semplicemente eseguire e gestire le funzioni RAN da una varietà di fornitori su una piattaforma che è costruita e ottimizzata per questo tipo di rete.

VMware e HCL, partner di VMware dal 2008, hanno annunciato il rafforzamento della loro collaborazione per fornire soluzioni integrate per i service provider di tutto il mondo. HCL, in particolare, espanderà il suo portafoglio di servizi Cloud Smart basato sulla tecnologia VMware per includere il supporto per VMware Telco Cloud - 5G Core e VMware Telco Cloud RAN. Inoltre, HCL creerà un laboratorio dedicato per semplificare l'implementazione di queste soluzioni nelle reti dei clienti. Leggi qui per maggiori dettagli.

Nelle architetture O-RAN, il RAN Intelligent Controller - o RIC - ospita applicazioni che abilitano nuove funzionalità come l'automazione, l'ottimizzazione della rete e la personalizzazione dei servizi. Ora disponibile, VMware RIC ospita sia applicazioni near-real-time (xApps) che applicazioni non-real-time (rApps) costruite da un crescente ecosistema di sviluppatori software di terze parti. I moderni service provider stanno lavorando con VMware per testare e implementare VMware RIC nella loro rete. Ad esempio, Vodafone ha recentemente completato una proof-of-concept progettata per consentire un uso più efficiente dello spettro. Ha eseguito una nuova app di Cohere Technologies, Spectrum Multiplier, su VMware RIC collegata a una RAN 5G di Capgemini. I risultati: Vodafone ha raddoppiato l'efficienza spettrale 5G - ed effettivamente la capacità delle celle - utilizzando l'intelligenza xApp di Cohere. Leggi di più sulla proof of concept e sul viaggio verso l’O-RAN di Vodafone in questa serie di blog. La programmabilità della rete si estende oltre la RAN. Annunciata la soluzione di routing virtualizzato di Arrcus, Arrcus ACE 2.0, è ora interoperabile con VMware Telco Cloud Platform, e consente ai service provider di aumentare la programmabilità delle loro reti e di estenderle all’edge.