CCIR

Nel quadro delle iniziative della Farnesina, volte a valorizzare le eccellenze produttive italiane con i rappresentanti delle Ambasciate straniere in Italia, si è svolta ieri una visita presso il sito della società AVIO S.p.A.

L’iniziativa, che ha visto la partecipazione di circa 40 tra Ambasciatori e rappresentanti degli Uffici Commerciali delle rappresentanze diplomatiche accreditate in Italia, ha consentito di presentare uno dei segmenti d’eccellenza del sistema spaziale italiano, specializzato nella costruzione di lanciatori a propulsione solida per collocare in orbita satelliti di peso contenuto. L’intento era quello di illustrare ai rappresentanti del corpo diplomatico, le potenzialità della società anche alla luce della crescente richiesta sul mercato mondiale di operatori in grado di offrire soluzioni altamente tecnologiche alla crescente miniaturizzazione dei satelliti.  

L’iniziativa ha consentito anche di fornire un quadro generale sul posizionamento dell’Italia nel settore spaziale. Il nostro paese, che peraltro ospita uno dei sei Centri in Europa dell’Agenzia Spaziale Europea, vanta una competenza unica lungo l’intera catena di approvvigionamento nel settore spaziale, grazie ad una filiera composta da quasi 250 aziende, per lo più PMI, ma con un’alta percentuale di microimprese e una crescita significativa di start-up negli ultimi 5 anni. (Farnesina)