CCIR

Ė arrivato al Comando Logistico dell’Aeronautica Militare a Villafranca di Verona il carico di 20.790 bottiglie da 1 litro di liquido disinfettante destinato all’Italia e a San Marino. Ad attendere il materiale a Verona c’era la console generale della Polonia a Milano

Adrianna Siennicka e la protezione civile italiana, destinataria del carico di aiuti.

15.750 litri di liquido Trisept Complex, prodotto e consegnato dall’azienda a partecipazione pubblica Polfa Tarchomin Complex SA., saranno consegnati alle strutture sanitarie italiane, le rimanenti  5.040 bottiglie a quelle di San Marino.

Alla partenza del carico per l’Italia erano presenti i membri dell’esecutivo polacco, i viceministri degli affari esteri Marcin Przydacz e del Patrimonio dello Stato Maciej Małecki, nonché l’ambasciatore italiano a Varsavia Aldo Amati.

La Polonia vuole esprimere così la propria solidarietà con l’Italia e dare un ulteriore supporto concreto al popolo italiano, suo amico e alleato, che con enorme impegno e determinazione sta conducendo la lotta contro il coronavirus.

Il 30 marzo Varsavia aveva già inviato in Lombardia 15 medici e paramedici di terapia intensiva dell’Istituto Militare di Medicina e del Centro Polacco per l’Aiuto internazionale  che aiutano ogni giorno il personale sanitario italiano a fronteggiare il virus e curare i malati ricoverati all’ospedale di Brescia.