CCIR

Sono 90mila le immatricolazioni di Fiat Chrysler Automobiles in Europa a settembre, per una quota del 6,1 per cento. Nel progressivo annuo le registrazioni di FCA sono oltre 831.200, in crescita dell’8,2 per cento in un mercato che chiude al +3,6 per cento. Segno positivo e superiore al mercato in settembre per

Alfa Romeo (+15,9 per cento) e per Jeep (+3,6 per cento). Ancora una volta 500 e Panda dominano le vendite del segmento A: insieme detengono nell’anno una quota vicina al 30 per cento del mercato. Sempre nel progressivo annuo, prima nel suo segmento anche la 500L con quasi il 24 per cento di quota. 500X è stabilmente tra le 5 vetture più vendute del suo segmento mentre Lancia Ypsilon si conferma leader del segmento B in Italia. L’ottimo risultato di Alfa Romeo raggiunto soprattutto grazie a Stelvio e Giulia: quest’ultimo modello chiude settembre con un aumento delle vendite pari al 16,8 per cento.