Stampa

Un anno dopo la positiva conclusione della prima campagna di Crowdinvesting, l'azienda di mobilità elettrica Sono Motors rende noto che è stato avviato un altro round di finanziamenti. Questa campagna ha il compito di creare capitale per gli investimenti

nella fase finale dell'industrializzazione della prima vettura elettrica con integrazione di celle solari. L'inizio della produzione in serie è programmata per il quarto trimestre del 2019.

Alla pubblicazione ufficiale, era preceduta una settimana riservata esclusivamente agli investitori e ai sostenitori che avevano già partecipato alle campagne passate. In questa prima fase sono già stati raccolti oltre 5 milioni di euro tramite il Crowdinvesting e altri canali di investimento.

La campagna attuale di finanziamento è concepita in modo da dare accesso all'investimento a piccoli risparmiatori e investitori utilizzando diversi canali e forme di partecipazione. Gli investitori possono prendere parte al successo dell'azienda con capitale privato o di terzi su diverse piattaforme di Crowdinvesting. Inoltre, il fondo speciale di asset management CAV Partners specializzato in energie rinnovabili e Grüne Sachwerte, fornitore di servizi finanziari in campo di energie rinnovabili, offrono un'ulteriore forma di partecipazione.

"Il nostro obiettivo è quello di creare un'azienda sostenibile. Siamo convinti che insieme alla nostra community possiamo davvero cambiare le cose. Lo ha già confermato il successo della campagna di crowdfunding del 2016. È per questo che con il Crowdinvesting vogliamo continuare a dare a tutti i sostenitori la possibilità di prendere parte al nostro successo", ha dichiarato Laurin hahn, CEO e cofondatore di Sono Motors.

Uno dei punti fondamentali è la partecipazione di investitori istituzionali, con cui si stanno portando avanti colloqui durante l'attuale campagna di finanziamento.

"L'anno scorso abbiamo raggiunto tappe molto importanti e siamo così riusciti a raddoppiare il valore dell'azienda nel giro di poco tempo. I fondi dell'attuale campagna di finanziamento saranno destinati alla produzione in serie e alla conclusione della fase di convalida della Sion e ai prossimi passi decisivi dell'industrializzazione" aggiunge Martin O. Sabbione, CFO di Sono Motors.

Sono Motors al momento registra oltre 8.000 prenotazioni con obbligo di acconto del veicolo Sion, le quali corrisponderebbero ad un volume d'affari di 140 milioni di euro. Questo significa che l'azienda ha ampiamente superato l'obiettivo originario di 5.000 prenotazioni.

Oltre ad aver ampliato il team interno di esperti del settore, per continuare lo sviluppo dell'azienda negli ultimi mesi è cresciuto anche il management. Oltre a Thomas Hausch (Nissan, Daimler) nella posizione di COO è entrata a far parte del management anche Isa Krupka (Van Eck, STOXX, Dow Jones) nel ruolo di CCO.