CCIR

Ammontano a circa 34.300 le immatricolazioni di Fiat Chrysler Automobiles in Italia ad ottobre, per una quota del 23,4 per cento.   Pietro Gorlier, Chief Operating Officer per la Regione EMEA, ha così commentato: “Come è già avvenuto nello scorso trimestre,

anche ad ottobre il mercato è stato parzialmente influenzato dalla nuova normativa WLTP. In questo contesto, è proseguita la strategia di FCA di privilegiare la qualità delle vendite. In particolare registriamo segnali di crescita significativi nei canali più remunerativi, quali vendite ai privati, flotte e noleggio a lungo termine, mentre diminuiscono significativamente i volumi sui canali di vendita meno remunerativi. In quest’ambito Jeep continua a crescere mese dopo mese e raggiunge una quota nei primi dieci mesi dell’anno del 4,3 per cento”.

Oltre a questo si registra una forte presenza dei modelli FCA nella classifica di vendite a ottobre, con ben quattro modelli nella top ten: Panda, Ypsilon, Renegade e 500X. La Compass è la vettura più venduta del suo segmento (9,8 per cento di quota), la Ypsilon oltre a essere seconda assoluta è la prima del segmento B (quota al 13,3 per cento) mentre la Stelvio ha quasi raddoppiato le vendite rispetto al 2017.