Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha annunciato un piano di investimenti per 8,5 miliardi di reais, pari a 1,8 miliardi di euro, per la produzione di motori turbo e nuovi modelli, tra cui una nuova Suv compatta

del marchio Fiat, nello stabilimento di Betim vicino a Belo Horizonte in Minas Gerais. L'investimento fa parte di un piano quinquennale 2020-2024, programmato da FCA e dai suoi fornitori, che contempla anche altri 6 miliardi di reais destinati allo stabilimento di Goiana in Pernambuco.

Con la nuova produzione, lo stabilimento di Betim diventera' il piu' grande produttore di motori dell'America Latina. Parte di questi motori saranno destinati anche al mercato europeo. Se la domanda andra' come ipotizzato dal gruppo, si prevede la creazione in cinque anni di 9.000 nuovi posti di lavoro, tra diretti e indotto nella catena di valore.

L'investimento comprende inoltre un accordo tra FIAT e Gasmig (la compagnia pubblica di gas del Minas Gerais), la defiscalizzazione sulle auto a gas e una serie di progetti di cooperazione nel campo dell'istruzione, della formazione professionale e della ricerca tra il gruppo automobilistico italiano e lo stato di Minas Gerais.  (Farnesina)