CCIR

La filiale italiana della Casa di Monaco stabilmente al terzo posto tra gli automotive per gli studenti di Economia, Legge, Studi Umanistici e Medicina. Quarto posto invece nelle preferenze degli studenti delle facoltà STEM. Il BMW Group Italia si conferma ai vertici del settore

automotive nella classifica “The most attractive Employers in Italia 2020” di Universum, confermando i positivi risultati ottenuti anche negli ultimi anni nelle ricerche che identificano i luoghi dove si lavora meglio e i datori di lavoro con la maggiore attrattività.

L’edizione 2020 della ricerca “The Most Attractive Employers in Italy” di Universum è stata condotta nel periodo novembre 2019 – Marzo 2020 su circa 36mila studenti di 48 Università italiane. Le valutazioni totali sono state oltre 140 mila, relative a 124 aree di studio.

BMW Group Italia ha sostanzialmente ribadito gli ottimi risultati ottenuti nella rilevazione precedente e si è confermata tra le aziende automotive più desiderate come luogo di lavoro in Italia. BMW Group è al 15° posto assoluto nelle preferenze degli studenti delle discipline scientifico-tecnologiche (4a azienda automotive in classifica dietro Ferrari, Lamborghini e Ducati) e al 30° posto assoluto per quelli delle discipline economiche (3a automotive dietro Ferrari e Lamborghini), ma attira l’interesse anche degli studenti delle altre discipline (28° posto per gli studenti dell’area legale, 38° per gli studenti di materie umanistiche e 43° per quelli di medicina) dove conquista sempre il podio insieme a Ferrari e Lamborghini nel comparto auto.