Il flusso di cassa disponibile preliminare per il segmento Automotive di BMW AG nel terzo trimestre 2020 ammonta a 3.065 milioni di euro (anno precedente: 714 milioni di euro) e

supera quindi le attuali aspettative del mercato.

Ciò è dovuto in particolare a una ripresa più rapida in diversi mercati, che ha portato a una maggiore crescita delle vendite. Inoltre, una gestione mirata ha portato ad un'ottimizzazione del capitale circolante e ad un'ulteriore riduzione dei costi fissi e degli investimenti.

L'impatto di questo sviluppo sul flusso di cassa disponibile per il segmento Automotive per l'intero anno sarà comunicato con il rilascio della Trimestrale al 30 settembre 2020.

Le precedenti previsioni di utili per i singoli segmenti e per il Gruppo rimangono invariate. Il dissesto economico causato dalla pandemia da coronavirus continua a compromettere in modo significativo le previsioni e porta quindi a una notevole incertezza nel fornire una prospettiva accurata.

BMW AG pubblicherà ulteriori dettagli sui risultati del terzo trimestre 2020 il 4 novembre 2020.

La definizione di flusso di cassa disponibile (“free cash flow”) è fornita a pagina 244 nel BMW Group Annual Report 2019. Il capitale circolante comprende inventari, crediti commerciali e debiti commerciali.