Volkswagen e Volkswagen Veicoli Commerciali accelerano verso l’era della mobilità elettrica. Ordinati più di 2.200 robot per la produzione di veicoli elettrici a Emden, Hannover e

Chattanooga. Questi diventeranno i siti produttivi più all’avanguardia dell’industria automobilistica.

I brand Volkswagen e Volkswagen Veicoli Commerciali lavorano a pieno regime alla transizione verso l’era dell’e-mobility e alla conversione degli impianti per la produzione di veicoli elettrici. Volkswagen ha ordinato al costruttore giapponese FANUC oltre 1.400 robot, destinati agli stabilimenti produttivi di Chattanooga (Stati Uniti) ed Emden (Germania). Volkswagen Veicoli Commerciali ne ha ordinati altri 800 agli svizzeri di ABB per la fabbrica di Hannover (Germania). I robot saranno utilizzati principalmente per la produzione della carrozzeria e l’assemblaggio delle batterie. Al momento è in corso l’approntamento dei tre impianti per la produzione di veicoli elettrici in strutture all’avanguardia: dal 2022 la ID.4 sarà prodotta a Chattanooga ed Emden, mentre il modello anticipato dalla show car ID.BUZZ uscirà dalle linee di Hannover.