Toyota chiude il mese con 8.551 unità vendute ed una quota del 6,4% (+1,7 punti percentuali rispetto a gennaio 2020), posizionandosi tra le top 5 nel settore auto Con 459 unità immatricolate, Lexus raggiunge una quota nel mercato premium pari al 2,1%, (+ 0,5 punti percentuali

rispetto a gennaio 2020) Il 70% delle vendite del mese del Gruppo Toyota nel mercato italiano è costituito da vetture elettrificate Le unità vendute per il Gruppo Toyota nel mese sono state 9.010, con una quota di mercato pari al 6,7%, registrando un aumento di 1,8 punti percentuali rispetto a gennaio 2020, in un mercato auto che nel mese di gennaio registra una contrazione del 14% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Toyota chiude il mese posizionandosi nella top 5 dei marchi nel settore auto, con 8.551 unità vendute ed una quota di mercato pari al 6,4% mantenendo salda la propria quota nel mercato ‘private’, pari al 7,3% (+1,2 punti percentuali rispetto a gennaio 2020).

A questo risultato positivo ha contribuito in particolar modo la nuova Toyota Yaris, che conferma le straordinarie performance dei mesi scorsi segnando un nuovo mese da record, con 4.337 unità immatricolate, e chiudendo il mese come seconda auto più venduta in Italia dopo Fiat Panda. Nello stesso mese Yaris si è nuovamente aggiudicata la prima posizione nel segmento B con una quota del 14%, e la prima posizione nel canale ‘private’ del segmento, con una quota del 15,1% (canale che copre il 90% circa delle vendite totali di Yaris). Lexus chiude il mese con 459 vetture immatricolate ed una quota del 2,1% sul mercato premium, in leggera crescita (+ 0,5 punti percentuali) rispetto a gennaio 2020, in un mercato premium in contrazione dell’8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A questo risultato ha contribuito il nuovo Lexus UX Hybrid, sostenendo le vendite del mese per oltre il 65% circa del totale ed una quota nel segmento C-SUV Premium del 4,9%. Anche nel mese di gennaio la quota di veicoli elettrificati sul totale delle vendite del Gruppo (Toyota e Lexus) è del 70%.