CCIR

La 40a edizione di BitMilano conferma BeTech, l’area tematica dedicata al digitale e alle innovazioni tecnologiche che raggruppa i più innovativi Player del settore, tra cui il meglio delle start up.  BeTech, insieme alla sua arena, infatti, è un incubatore

che fornisce visibilità e “accelerazione” ad aziende che saranno ‘grandi’ domani. Il settore turistico è in decisa crescita – e sono molto positive anche le previsioni dei prossimi anni – sia per il numero di visitatori nel mondo, sempre in aumento, sia perché in Italia cresce la vendita - e l’acquisto - di “esperienze”, con risultati ancora maggiori se queste sono personalizzate. Turismo e personalizzazione in una società sempre attenta a offerte profilate, a una comunicazione non più di massa che sia in grado di parlare a singoli target. In questo, il digitale è sicuramente l’ambiente che più di ogni altro ha rivoluzionato la personalizzazione nel settore turistico, prima con la vendita delle camere e ora con la vendita di esperienze.

I cambiamenti nel settore del turismo e del digitale, inoltre, stanno modificando anche il concetto di lavoro stesso. Si passerà sempre di più dalla logica del cercare lavoro a quella di crearlo, perché infiniti sono gli ambiti di questo grande settore in cui avviare la propria idea di business. In occasione di Bit 2019 infatti, nel palinsesto dell’Arena BeTech abbiamo assistito a più di 40 appuntamenti su turismo e digitale in cui founder di aziende e Startup hanno avuto l’opportunità di spiegare alla platea – grazie a convegni, seminari e workshop -  le novità del settore e il modo in cui il loro business è in grado di soddisfare i bisogni dei consumatori di turismo.

Anche Bit 2020 prevede uno spazio dedicato al mondo Startup: grazie alla partnership con l’Associazione Startup Turismo, unico soggetto che rappresenta le Startup del mondo travel nel nostro Paese, ha già preso il via la selezione delle realtà più innovative, tra le 130 iscritte all’Associazione, che potranno partecipare  alla manifestazione usufruendo così si uno straordinario volano per incontrare  e confrontarsi con i big player del settore. 

Le Startup del turismo si confrontano con un mercato in continuo cambiamento ed evoluzione, il digitale diventa fondamentale, come i contenuti di valore. La BIT rappresenta una vetrina importante per le Startup: per questo, coordinare l’area BeTech è per noi una grande opportunità e sfida” dichiara Karin Venneri, Presidente Associazione Startup Turismo.