CCIR

Sono 10 le startup vincitrici dell’Accelerathon “CHANGE!”, la sfida sul turismo sostenibile e green di FactorYmpresa Turismo, il programma promosso dal MiBACT e gestito da Invitalia che

offre servizi di tutoraggio e contributi economici alle imprese e agli aspiranti imprenditori della filiera turistica, con l’obiettivo di far crescere qualitativamente l'offerta e rendere l'Italia più competitiva sui mercati internazionali.

Le 10 startup vincitrici sono state scelte tra le 20 selezionate da Invitalia con progetti innovativi sul turismo sostenibile e responsabile nei confronti del pianeta, in grado di offrire soluzioni per scegliere, verificare, giudicare tutti gli aspetti e i comportamenti che ruotano intorno al turismo “green”.  Si tratta di progetti innovativi che si rivolgono non solo agli operatori della filiera dell'ospitalità, per far sentire a casa propria la persona attenta all’impatto ambientale anche quando viaggia, ma anche a chi ha la responsabilità di amministrare i territori, per rendere le destinazioni turistiche “facili” da vivere in modo sostenibile e responsabile.

In due giorni di full immersion, i team dei 20 startupper in sfida hanno lavorato con i mentor e i tutor di Invitalia per verificare punti di forza e di debolezza del modello di business, definire come rafforzare il progetto individuando il fabbisogno di servizi specialistici e hanno preparato un pitch di 3 minuti con cui hanno presentato il loro progetto alla giuria.

I 10 team con i progetti migliori hanno ricevuto un assegno di 10.000 euro da utilizzare per sviluppare ulteriormente l'idea di business dalla Sottosegretaria al Ministero dei Beni Culturali e per il Turismo, Lorenza Bonaccorsi, e dall’Amministratore Delegato di Invitalia, Domenico Arcuri.