Stampa

Undici delle diciannove navi della flotta Msc Crociere toccheranno l’Italia, arrivando complessivamente ad effettuare quasi 60 scali in 16 porti italiani per le crociere di Ferragosto, e movimentando complessivamente 217.000 passeggeri. Genova, Napoli, Civitavecchia, Palermo e Bari

saranno le città che beneficeranno maggiormente dell’indotto turistico ed economico generato, grazie all’arrivo di più di una nave della flotta, dovuto alla presenza di passeggeri che hanno scelto Msc Crociere per questa festività. “Anche per questa estate l’Italia e il Mediterraneo sono protagoniste indiscusse della programmazione Msc Crociere. Sono tanti gli italiani che hanno scelto di trascorrere il Ferragosto a bordo delle nostre navi, grazie alla ricca offerta di itinerari e alla presenza di un numero di destinazioni raggiungibili con le nostre unità. Tra le mete scelte dai nostri connazionali per festeggiare il Ferragosto non dimentichiamo, naturalmente, il Nord Europa, con la suggestive crociere dei Fiordi o capitali baltiche e i Caraibi. Il boom di crocieristi conferma che gli sforzi per far ripartire tutte le nostre navi della flotta sono stati premiati e che le vacanze in crociera sono in cima alla lista delle preferenze degli italiani e non solo. Ma sono moltissime anche le persone che stanno già pianificando le vacanze dell’autunno e dell’inverno non solo nel Mediterraneo, ma anche ai Caraibi, negli Emirati Arabi e nel Mar Rosso, dove abbiamo un nuovo imperdibile itinerario che in una settimana prevede tappe in Arabia Saudita, Egitto e Giordania. Puntiamo tutto sulla nostra ricca offerta di destinazioni e personalizzabile a bordo in base alle esigenze dei singoli viaggiatori, con un'attenzione particolare alla qualità, all’offerta gastronomica e all’intrattenimento. Il tutto all’insegna della sostenibilità ambientale grazie ad una flotta di navi tra le più moderne del settore e dotate di tecnologie all’avanguardia”, ha dichiarato Leonardo Massa, Managing Director di Msc Crociere.