CA WORLD – Nel suo intervento d'apertura del CA World, Mike Gregoire, chief executive officer di CA Technologies (NASDAQ: CA), ha invitato i 5.000 partecipanti ad accogliere tecnologie innovative come il cloud, i sistemi mobili e le 

soluzioni di analytics dei social media e dei big data per trasformare il business e ottenere un vantaggio competitivo.

"Il valore non si misura più in base alle dimensioni dello staff IT, alla potenza di elaborazione (MIP) da gestire o ai metri quadrati del vostro data center", ha detto Gregoire. "Il valore dell'IT oggi è dato dalla capacità di offrire innovazione, velocità, conoscenza e sicurezza per consentire alle aziende di acquisire un vantaggio competitivo, utilizzando risorse interne ed esterne all'organizzazione. Questo offre ai CIO e agli altri responsabili IT una grande opportunità di operare come catalizzatori e utilizzare modelli e metodi di business moderni, non solo per trasformare l'IT, ma anche per trasformare l'azienda. La domanda che dovete rivolgere a voi stessi è la seguente: sarò io a guidare il cambiamento o sarà il cambiamento a guidare me?".

I confini del data center si sono allargati - Gregoire ha descritto un mondo IT in cui è in costante aumento il numero di sistemi, dati e applicazioni che risiedono fuori dal data center e oltre il firewall, creando nuove sfide ed esigenze.

"Come prima cosa il fenomeno alza la posta per la gestione e la sicurezza IT in un nuovo e vasto panorama", ha detto. "Questi aspetti assumono un'importanza ancora maggiore se si tratta di gestire e proteggere l'infrastruttura, i dati, le applicazioni e i servizi aziendali nell'ambiente esistente e nei cloud privato, pubblico e ibrido. In secondo luogo, rappresentano una sfida e un'opportunità per i CIO".

Focus sulle tecnologie di supporto - Nel suo discorso Gregoire ha inoltre sottolineato il focus di CA Technologies su quattro tendenze tecnologiche che consentono ai clienti di fornire e gestire l'IT con un maggiore impatto sul business: DevOps, Mobility, SaaS (Software as a Service) e Big Data Analytics Management.

DevOps: l'esigenza di rapidità Gregoire ha affermato che la comunicazione, l’integrazione e la collaborazione tra gli sviluppatori di applicazioni software e i responsabili delle attività IT - approccio comunemente definito con il termine DevOps - sono fondamentali se le aziende vogliono trasformare i propri modelli di business e arrivare sul mercato più rapidamente.  "La domanda di applicazioni appare oggi quasi insaziabile. Di recente ho sentito che questo nuovo mondo è stato definito "il pianeta delle app"… una descrizione che la dice lunga", spiega Gregoire. "I vantaggi dell’approccio  DevOps non sono banali. Noi riteniamo che le nostre soluzioni possano contribuire a ottenere una riduzione dal 30 al 50% del time-to-market… e un miglioramento dall'80 al 100% della qualità… oltre a una riduzione dal 20 al 30% dei costi di infrastruttura".

Gregoire ha spiegato in dettaglio la posizione di leader del mercato di CA Technologies nel settore DevOps, che dipende dalle capacità di virtualizzazione dell'azienda, nonché dall'acquisizione di risorse per la creazione continua di applicazioni. Queste capacità, unite alla soluzione Cloud Management di CA, consentono ai clienti di portare le applicazioni in produzione più rapidamente, con un livello di affidabilità superiore e meno rischi.

Mobile Management: soluzioni complete per sfruttare il mondo mobile

L'esplosione dei dispositivi mobili è una grande opportunità per le organizzazioni IT, ha spiegato Gregoire. Se da un lato il business chiede un numero sempre maggiore di applicazioni mobili per accedere in qualsiasi momento ai dati aziendali, quando si tratta della sicurezza dei dati, quello che gli utenti non sanno può danneggiarli. Oggi esistono prodotti discreti per gestire i dispositivi, ma non sono di aiuto nella gestione dei contenuti e nel deployment  delle applicazioni.

"La gestione reale della mobilità aziendale richiede un approccio globale che vada oltre la gestione dei dispositivi per includere applicazioni mobili, contenuti e servizi", ha detto Gregoire. "Ecco perché stiamo lanciando una soluzione completa per la gestione della mobilità aziendale in occasione di CA World e stiamo ampliando le nostre soluzioni esistenti per supportare l'azienda mobile".

Software-as-a-Service: un'infrastruttura tecnologica e un cambiamento del modello di business

Gregoire ha dichiarato che CA Technologies investirà nell'erogazione SaaS (Software-as-a-Service) per segmento di prodotto, con l'obiettivo finale di fornire una suite di funzioni di gestione e sicurezza in modalità as a service.

"Per la maggior parte delle aziende, SaaS equivale a spostare le applicazioni sul cloud pubblico", ha detto. "Ma io ho un'opinione diversa". Per me SaaS è più un'infrastruttura tecnologica e un cambiamento del modello di business. In ultima analisi SaaS è un modello di business che ci permette di fornire più rapidamente un codice di migliore qualità, offrire innovazione continua, soddisfare le esigenze dei clienti più velocemente e con maggiore precisione e aiutare le aziende a ottenere risultati aziendali in un cloud pubblico, privato o dietro il firewall del cliente".

Analisi per la gestione dei dati: più dati, più problemi

Enormi volumi di dati non sono di alcuna utilità senza uno strumento di data mining e di analisi che consenta di ottenere conoscenza e valore, ha detto.

"Innanzitutto è necessario gestire e proteggere tutti questi dati. Maggiore è la quantità di informazioni, più grande è la sfida associata alla loro gestione e sicurezza, e qui interveniamo noi", ha detto Gregoire. "Consideriamo una grande opportunità l'utilizzo dei Big Data per rendere la gestione e la sicurezza più intelligenti e aumentare il valore di business che offriamo. Si tratta di un'area emergente per noi, ma al centro dell'attenzione dello sviluppo".

Gregoire ha affermato che il mercato vedrà una maggiore attenzione  di CA Technologies sull'innovazione organica con un obiettivo di differenziare ogni attività dell'azienda finalizzata ad offrire maggior valore per i clienti. Questo significa innovazione sul mainframe, innovazione nell'elaborazione distribuita e innovazione nella gestione del cloud.

Inoltre, Gregoire ha sottolineato l'impegno dell'azienda nel garantire successo ai clienti. Ciò implica investimenti per far migrare le aziende a versioni più recenti del software e fornire una roadmap affidabile dei prodotti.

"Chi meglio di CA è in grado di ridefinire la gestione e la sicurezza IT in questo nuovo mondo di cloud, social media, dispositivi mobili e big data e plasmare nuovi mercati come quello DevOps"? Ha detto Gregoire. "Questo significa un forte orientamento all'innovazione e noi siamo dedicati a questa missione".

Oltre 5.000 professionisti IT e clienti provenienti da tutto il mondo stanno partecipando a CA World (21-24 Aprile) in corso a Las Vegas per conoscere le ultime tendenze, scoprire come sfruttare al meglio i prodotti e le soluzioni CA Technologies ed entrare in contatto con colleghi e opinion leader del settore.