L’allentamento ad aprile delle misure restrittive legate all’emergenza da Covid-19 ha segnato un aumento del traffico sull’intera rete Anas. L’indice di Mobilità Rilevata registra a maggio 2021 una crescita del +25% rispetto al mese precedente e +58% nei confronti

dello stesso periodo dell’anno scorso. I dati sono forniti dall’Osservatorio del Traffico di Anas(Gruppo Fs Italiane) che evidenzia come a trainare il trend siano soprattutto le reti stradali del centro e sud Italia con punte del +70% rispetto a maggio 2020.  Per quanto riguarda i veicoli pesanti, l’incremento stagionale, caratterizzato generalmente da valori superiori al 5 – 10%, si attesta quest’anno sull’1,6%, con un picco del 6% sulla rete della Sardegna. Positiva la comparazione con i valori di maggio 2020, che segnano un aumento dell’Indice di Mobilità Rilevata del 23%, sempre in ambito Italia.