La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il Sottosegretario ai Trasporti, José Luis Domínguez, ha annunciato che la meta del governo di elettrificare il 100% del trasporto pubblico é stata anticipata di 10 anni, dal 2050 al 2040, a causa delle nuove stime di penetrazione dell'elettromobilitá nel parco autobus e dell'aumento delle linee della metropolitana, che si dovrebbe diffondere

anche nelle maggiori città delle altre regioni.L'annuncio é stato fatto in occasione della firma dell'Accordo Pubblico-Privato per l'Elettromobilitá, al quale partecipano aziende, universitá, centri di formazione tecnica e organismi pubblici.Durante il mandato dell'attuale governo é previsto il rinnovo totale degli autobus del Transantiago (trasporto in superficie della capitale). Nel 2019 saranno sostituiti 3000 autobus, con preferenza verso i modelli elettrici e si punta a sviluppare il metro-treno nelle altre regioni del paese.Alla cerimonia ha partecipato la Ministra dell'Ambiente, Carolina Schmidt, la quale ha annunciato il lancio di diverse piattaforme online per avvicinare gli utenti al fenomeno dell'elettromobilitá, con informazioni, notizie e indicazioni sulla rete di ricarica e la compatibilitá con le marche Smart, Peugeot, Citroën, BYD, BMW, Hyundai, e Renault.La Direttrice Generale di Enel X (divisione di Enel Chile), Karla Zapata, spiega che l'impegno di Enel X é quello di aumentare l'infrastruttura dei punti di ricarica dai 36 attuali a 100, con il 50% dei nuovi punti di rifornimento situati nelle altre regioni del paese.Tra le 38 aziende e organizzazioni che hanno firmato l'accordo vi sono: Enel X, Engie, Universidad de Concepción, Universidad Tecnológica de Chile Inacap, Universidad de Chile, Europcar, Automóvil Club de Chile, Nissan Chile, Banco Estado, Tur-Bus. Quest'ultima, azienda di trasporto interurbano, ha annunciato che nel 2019 arriverá il primo autobus elettrico che porterá l'elettromobilitá verso le regioni con il percorso Santiago - Rancagua (90 km. circa). (ICE SANTIAGO - Electromov.cl)