La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Traffico in crescita del 16% all’aeroporto di Mascate, capitale dell’Oman. Anche l’aeroporto di Salalah registra numeri in aumento. Il numero totale di passeggeri ai rispettivi aeroporti ha raggiunto gli 8.717.854, mentre il numero totale di voli internazionali ha raggiunto i 61.241, alla fine di luglio 2017.

Secondo le cifre rilasciate dal National Center for Statistics and Information (NCSI), c’è stato un aumento del 19% delle partenze totali attraverso i due aeroporti e un boom del 16% di passeggeri in arrivo, fino alla fine di luglio. I voli, sia locali che internazionali, all’aeroporto di Mascate, sono aumentati del 10% fino a toccare i 64mila voli contro i 58mila dello stesso periodo dell’anno scorso. Mentre il numero di passeggeri ha toccato i  7.863.684 a fine luglio 2017 rispetto ai 6.778.631 passeggeri del 2016, registrando una crescita del 16%.

 

Anche il numero di passeggeri internazionali è aumentato sostanzialmente fino a raggiungere i 329.926 alla fine di luglio 2017, rispetto ai 224.803 passeggeri dello stesso periodo del 2016, con un aumento del 46,8%.  (ICE DUBAI)