La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

La realizzazione del gasdotto Trans-Adriatico, ormai a più del 50 per cento della sua realizzazione a quasi 16 mesi dall’inizio dei lavori, procede in Grecia, Albania e Italia. La costruzione in Albania e Grecia, secondo quanto annunciato dalla società responsabile della costruzione, è già completa al 70%,

precisando che nei due Paesi sono già stati preparati oltre 539 chilometri sui 765 finali previsti dal percorso, con l'installazione di oltre il 45% dei tubi in acciaio saldati. Oltre 5.500 persone (85% locali) lavorano per il progetto nei tre paesi attraversati che sono anche destinatari di un vasto programma di accompagnamento in investimenti sociali e ambientali (SEI) per un valore totale di oltre 55 milioni di euro.  (ICE Tirana)