La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Secondo il monopolio statale per la produzione di petrolio (Belarusnafta), nel 2019 sono state prodotte in Bielorussia 1.690.000 tonnellate di petrolio, la quantità più alta degli ultimi nove anni. Nel 2018, secondo quanto riferito, la nazione ha prodotto 1.670.000 tonnellate

di petrolio. Belarusnafta prevede che nel 2020 la produzione nazionale di petrolio raggiungerà il volume di 1.710.000 tonnellate e che il trend di crescita si manterrà anche negli anni successivi.

La Bielorussia è il settimo produttore di petrolio in Europa. Le riserve petrolifere commerciali della nazione sono stimate in oltre 50 milioni di tonnellate. All'inizio del 2020 in ​​Bielorussia si registrano 61 depositi petroliferi sfruttati commercialmente e 843 pozzi attivi. (ICE MOSCA)