La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

@bancaditalia . Tempi incerti per il recupero delle #economieglobali. In Italia la ripresa dell'#occupazione si è i… https://t.co/Rbobi5XxAr
@Alitalia compagnia più puntuale d’Europa e terza al mondo nel 2020 https://t.co/2RDCwAp5OE’europa-e-terza-al-mond… https://t.co/85z9Fn6WwO
@INGItalia lancia il nuovo posizionamento di brand “Do Your Thing” https://t.co/zjKInt22pX“do-your-thing”.html via @TribunaEconomic
Il nostro valore aggiunto #TribunaEconomica, l’unico #giornale italiano, #internazionale, che si avvale, da 35 ann… https://t.co/JqYrWR6j5U
Primo numero del 2021 di @TribunaEconomic con i Rapporti Paese dedicati a #Singapore e #Svezia. Pubblicazione 25… https://t.co/W8xBuitpuO

Il Primo Ministro russo Mishustin ha firmato il Decreto n. 616, che limita l'acquisto da parte di Enti statali di alcune categorie di prodotti importati: l'elenco e' composto da 125 referenze merceologiche di vari settori ed e' stato pubblicato sul sito web del Governo. Il divieto

include, tra gli altri,  mobili per ufficio, cucine, camere da letto e soggiorni.

Per le imprese russe del settore dell'arredo questa misura libererà, nel mercato degli appalti pubblici di mobili, risorse per un importo di 10/15mld di rubli (125/187mln di euro) all'anno.  (ICE MOSCA)