La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Una nuova proposta di legge propone un credito di importa rimborsabile fino a $ 1.500 per l'acquisto di una nuova e-bike.  Jimmy Panetta (D-Calif.) E Earl Blumenauer (D-Ore.), membri del Congresso hanno presentato alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti una proposta

di legge denominata “L'Electric Bicycle Incentive Kickstart for the Environment (E-BIKE) Act” che sostiene l'uso delle e-bike come modalità di trasporto a zero emissioni di carbonio e che raccomanda le e-bike perché più economiche e accessibili.“Le e-bike non sono solo una moda per pochi eletti; ma sono una forma di trasporto legittima e pratica che può aiutare a ridurre le nostre emissioni di carbonio ", ha detto Panetta.

“La mia legislazione renderà più facile per più persone di tutti i livelli socio-economici possedere e-bike e contribuirà a ridurre la nostra produzione di carbonio. Incentivando l'uso di biciclette elettriche per sostituire i viaggi in auto attraverso un credito d'imposta al consumo, non solo incoraggiamo più americani a passare a modalità di trasporto più verdi, ma aiutiamo anche a combattere la crisi climatica ".

Se approvato, il disegno di legge offrirebbe ai singoli consumatori un credito d'imposta rimborsabile del 30%, fino a $ 1.500. Il credito è applicabile solo sugli acquisti di una nuova e-bike che costa meno di $ 8.000. Il credito sarebbe concesso una volta per individuo ogni tre anni, o due volte per una coppia che ne acquista due. Il disegno di legge richiede anche un rapporto dell'IRS dopo due anni per comprendere la distribuzione del credito per fascia di imposta sul reddito e adeguare l'equità in futuro. Il credito è completamente rimborsabile, consentendo ai lavoratori a basso reddito di richiedere il credito. (ICE LOS ANGELES)