La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

L’Ambasciatore d’Italia ad Atene, Patrizia Falcinelli, ha avuto, il 17 febbraio 2021, un incontro di lavoro col Ministro greco per il Turismo Charis Theocharis, per esaminare le prospettive di ripresa del settore turistico in Italia e in Grecia, segnato dalla pandemia da Covid-19.

Grecia e Italia, due delle più ambite destinazioni turistiche internazionali con grandi potenzialità di ulteriore sviluppo, lavorano fianco a fianco, anche a livello europeo e in ogni foro multilaterale, per consentire la ripresa in sicurezza dei flussi turistici.

Durante il colloquio sono state inoltre esaminate le modalità per approfondire ulteriormente la già fruttuosa collaborazione bilaterale nel settore, con particolare riferimento a ogni iniziativa che possa elevare la cooperazione in ambito consolare e dell’assistenza ai connazionali: nel 2019 sono stati oltre un milione e cinquecentomila i turisti italiani che si sono recati in Grecia e circa 400.000 i turisti greci in Italia. Numeri costantemente in crescita nel triennio 2017-2019 e che, considerati gli innati legami di amicizia e familiarità tra greci e italiani e il profondo amore reciproco per i due Paesi, saranno verosimilmente confermati e superati una volta terminata l’emergenza pandemica.