I TWEET

Cresce il numero di #Governi che utilizzano #armidigitali per #manipolare l'#opinionepubblica. La ricerca di… https://t.co/AmvHSX6AGU
76mila nuovi clienti e utile netto a +42,1% per i risultati al 30 settembre #Credem https://t.co/kEAbEGLboC via @TribunaEconomic
RT @ITADubai: Today is the last day to visit the 29 renowned #Italian #jewellery companies @VODDIJS at stands H205 and H203 at ZA’ABEEL Hal…
RT @ITAJakarta_: Grande successo dell'evento organizzato da ICE Jakarta a Printech Indonesia.Accorse 120 ditte locali per incontrare gli es…
RT @ItalyinCuba: Descubras el programa completo de la XX Semana de la Cultura Italiana en Cuba | del 27 de noviembre al 3 de diciembre http…
RT @ITAPechino: Cresce ancora #export #vino #MadeInItaly in #Cina +24,3% genn-ago anche grazie a campagna I love❤️ITAlian🇮🇹 wines🍷di @ITAtr

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

 

Tribuna Economica inizia le sue pubblicazioni nel gennaio del 1986.

L'impronta del giornale è, da subito, orientata verso i Paesi esteri grazie ai Rapporti-Paese preparati con la collaborazione delle Ambasciate estere accreditate presso il Quirinale.

 

Da allora, per 30 anni, abbiamo raccontato i mutamenti dell'Italia e dei Paesi europei ed extra europei sotto il profilo economico, scambio bilaterale e investimenti.

 

Abbiamo, tra l'altro, assistito alla trasformazione del ruolo delle Ambasciate che, da sedi diplomatiche sono diventate punti di riferimento per investitori internazionali.

 

Nelle proprie pagine, Tribuna Economica ha ospitato le interviste di decine e decine di Ambasciatori e, negli anni, abbiamo potuto assistere al cambio generazionale sorprendente dei Diplomatici che, da uomini del “no comment” sono diventati  personaggi propositivi.

 

Senza dimenticare i momenti storici vissuti “dal vivo” quali il passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica e l'abbattimento del muro di Berlino con la caduta dei regimi comunisti, la creazione dell’Unione Europea, l’evolversi dei Paesi “emergenti”, di zone e percorsi della società industriale e istituzionale di qualsiasi parte del mondo.

 

E, non da ultima, l'internazionalizzazione, il vocabolo più cool del momento. Nel 1986 raramente si trovava nei titoli.

 

In 30 anni abbiamo seguito le aziende italiane nei processi di apertura verso l'estero con testimonianze di Amministratori Delegati, Presidenti e Direttori Generali, attraverso interviste e articoli che avremo modo di mostrare nelle raccolte che pubblicheremo insieme alle testimonianze delle aziende estere che hanno creduto nel mercato italiano e hanno investito.

 

La nostra è un'impresa editoriale ricca di storia raccontata prima, nero su bianco nelle nostre pubblicazioni poi, anche nelle pagine digitali del nostro online.

 

Una serie di iniziative accompagneranno le nostre edizioni, cartacea e online, per tutto il 2016.

 

 

 

 

 

 

 

EN IT