La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il ministro per il commercio internazionale della Malaysia Mustapa Mohamed , presentando i dati degli investimenti esteri (FDI) per i primi 10 mesi dell'anno, ha evidenziato come sia gia' stata superata la soglia degli investimenti previsti per l'anno in corso. In particolare gli FDI sono ammontati a 52,5 miliardi di ringitt (12,5 miliardi di euro) pari

a un aumento del 30,5% rispetto al corrispondente periodo 2013 . I principali settori dove sono stati effettuati gli investimenti : petrolchimico , chimico, elettronico-elettrico. Il 40% degli FDI si sono indirizzati nello stato di Johor , al confine con Singapore, il 20% nel Sarawak e il 10% a Penang. Principali paesi investitori Giappone , Singapore, Cina e USA.  (ICE KUALA LUMPUR)