La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Secondo uno studio della società Gira Conseil, pubblicato dal quotidiano Le Parisien, il consumo di pizza in Francia è aumentato dell’1,2% nel 2014 rispetto al 2013 e ha raggiunto 809 milioni di pizze vendute, corrispondenti a 323.656 tonnellate che equivalgono a 5 chili di pizza l’anno per abitante. I Francesi consumano quindi

più pizza degli italiani, ma meno degli americani che rimangono i principali consumatori al mondo. Piatto conviviale per eccellenza e adattabile a tutti i gusti, la pizza continua a sedurre i Francesi. Circa la metà delle pizze è consumata nel circuito Horeca (Ristoranti, Bar e caffé), il 30% acquistata nella grande distribuzione e il 21% in mense e ristoranti d’impresa. Secondo questo studio, il consumo di pizza in Francia sarebbe stato trainato nel 2014 dall'effetto Coppa del Mondo di calcio.  (ICE PARIGI)