La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il Ministero dello sviluppo economico ha approvato il progetto della costruzione della linea ad alta velocità Mosca – Kazan. Il Ministero dello sviluppo economico ha approvato il progetto della costruzione della linea ad alta velocità. Dal fondo nazionale del Benessere saranno assegnati circa 150 miliardi di rubli, il costo totale del progetto si stima in 1,1 trilioni di rubli.

Secondo il primo vicepresidente della “RZD” (ferrovie russe), il DG della “Skorosnye magistrali” (linee ad alta velocità) Ing. Alexandr Misharin, la RZD ha apportato le modifiche necessarie per l’organizzazione del progetto delle linee ad alta velocità che permetteranno di dimezzare i tempi di esproprio dei terreni e rispettare i termini prescritti della costruzione. L’estensione della linea ad alta velocità Mosca – Kazan sarà di 770 km, la velocità dei treni fino a 400 km/h. la durata del viaggio da Mosca a Kazan sarà di 3,5 ore contro le 14 attuali. Nel futuro questo primo tratto della linea potrà essere prolungato fino a Ekaterinburg, in seguito fino a Pechino.  (ICE MOSCA)