La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Si é conclusa con la firma di 5 accordi di finanziamento per un valore totale di 63mln di euro a favore della Tunisia la visita a Tunisi del Commissario Ue per le politiche di Vicinato e le negoziazioni per l'allargamento Johannes Hahn. Gli accordi sono relativi alla riforma della Giustizia (15 mln euro), rafforzamento settore media audiovisivi (10 mln),

promozione della parità di genere (7 mln euro), sviluppo e ammodernamento periferie urbane (28 mln euro, gestione frontiere e protezione internazionale dei migranti (3 mln euro). Hahn, che a Tunisi ha incontrato le piu' alte cariche dello stato tunisino, ha dichiarato che la firma di questi accordi ''rappresenta un segnale forte dell'indubitabile sostegno che l'Ue desidera assicurare alla Tunisia, considerato che l'Unione vuole incrementare il suo sostegno finanziario nel 2015. Noi abbiamo accompagnato la Tunisia per tutto il periodo di transizione, raddoppiando il nostro aiuto finainziario e siamo pronti ad intensificare ulteriormente la nostra cooperazione'' conclude il Commissario Ue. (ICE TUNISI)