La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il ministro dell'energia messicano ha lanciato il processo di gare internazionali, conosciuta come Ronda Uno, per assegnare i diritti di sfruttamento di giacimenti petroliferi. La recente riforma energetica messicana ha creato le condizioni per l'ingresso dell'iniziativa privata nel settore energetico gestito in regime di monopolio dallo stato negli ultimi 75 anni.

Pedro Joaquín Coldwell ha comunicato che il nuovo processodi gare aggiudicherá 26 giacimenti terrestri localizzati, prevalentemente nella parte orinale del paese, negli stati di Nuevo León, Tamaulipas, Veracruz, Tabasco e Chiapas.  (ICE CITTÀ DEL MESSICO)