La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

La Direzione stradale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del Marocco ha reso noto che a settembre verra’ avviato lo studio sull'organizzazione e il finanziamento dell'intera rete stradale nazionale, per il quale il Ministero ha stanziato 8,4 miliardi di dirhams (800 milioni di euro). Il progetto si inserisce nel quadro dello Schema

nazionale del trasporto stradale, che descrive la strategia settoriale del Marocco fino al 2035 e definira' scenari e modalita' operative di sviluppo della rete stradale e autostradale a medio-lungo termine, sulla base di 4 piani quinquennali tra il 2016 e il 2035.

Il progetto di studio rappresenta una delle raccomandazioni principali del Piano Strade 2035, elaborato nel 2013. Quest'ultimo e' stato concepito considerando l'insieme delle strategie settoriali nazionali, in particolare quelle relative agli aspetti logistici, al Piano Marocco Verde, a quello turistico e allo Snat (Schema National d'Amenagement du Territoire), tenendo conto inoltre delle implicazioni operative dei piani settoriali portuali, ferroviari e aerei.

 

Il Piano Strade 2035 prevede la realizzazione di 5.500 km di strade, di cui 3.400 autostrade e 2.100 superstrade, con un investimento globale di circa 96 miliardi di dirhams (oltre 9 miliardi di euro). Il piano mira, inoltre, a modernizzare l'attuale rete stradale mediante la riqualificazione di 7.000 km di strade esistenti con uno stanziamento previsionale di circa 55 miliardi di dirhams (pari a circa 5 miliardi di euro), a rinforzare ulteriori 24.000 km di strade, ricostruire 300 grandi opere e restaurarne altre 1.000, con un budget di circa 70 miliardi di dirhams (quasi 7 miliardi di euro).  (Farnesina)