La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

Le due leggi, promulgate da Seghei Sobyanin, prevedono una serie di agevolazioni fiscali per gli investitori che investono nei settori reali dell’economia e nelle innovazioni. In particolare, agli investitori sara’ assicurata per 10 anni l’aliquota fiscale agevolata sui profitti pari al 10%

anziche’ al 17% a condizione che vengano investiti non meno di 300 milioni di rubli (circa 4,3 milioni di euro) nella produzione di nuovi prodotti. Inoltre, sono previste altre agevolazioni relative all’affitto del terreno e ad alcune tasse regionali.

 

Nuove agevolazioni fiscali saranno garantite anche agli investitori che organizzeranno produzioni nella Zona Economica Speciale di Zelenograd che fa parte dell’agglomerato urbano di Mosca: e’ prevista l’esenzione dalle tasse regionali fino al 2028. Le suddette agevolazioni permetteranno di ridurre la pressione fiscale del 30%. (ICE MOSCA)