La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Nel 2016 il mercato del cinema francese rimane il primo in Europa con 213 milioni di biglietti venduti (+3,8% vs 2015), secondo miglior risultato degli ultimi 50 anni, davanti a Regno Unito (168 milioni), Germania (121 milioni), Italia (112 milioni) e Spagna (102 milioni). Il CNC (Centre National du Cinéma) conferma

che, nonostante il successo del video on demand, le sale francesi hanno generato circa 1,4 miliardi di euro di incassi l’anno scorso, ossia un aumento del 4,2% rispetto al 2015. Il 68% dei Francesi è andato al cimena con una media di 3,3 entrate pro capite/anno e una spesa media per famiglia di 50 euro.  (ICE PARIGI)