La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

@BMWItalia @BMW è Partner Ufficiale del @teatroallascala di #Milano per lo speciale Concerto del 7 dicembre… https://t.co/2euw51TwGg
RT @ItalyMFA: "Pronto ed entusiasta di lavorare con l'#Algeria per affrontare le sfide comuni regionali e globali [...]" Buon lavoro a Gio…
5 Accordi per l’innovazione e di sviluppo. Dal @MISE_GOV 61 milioni di euro per progetti in #Campania, #Lombardiahttps://t.co/uSDdxJKcM6
@SACEgroup sostiene l’#automotive che rappresenta il 6,2% del Pil e il 7% dell’occupazione del manifatturiero nazi… https://t.co/2sFHy32Mlf
Andamento del settore #Automotive e trend dell’export. Continua la fase critica https://t.co/takL9c7sni’export-con… https://t.co/fEO34p223o

Il Granducato del Lussemburgo, ove il 70% della popolazione è proprietario di abitazioni, vede salire i prezzi al metro quadrato. Negli ultimi anni tale trend è stato costante, il valore del metro quadro è infatti aumentato del 43% dal 2007.  In media, ci vogliono 5.000 euro / m² per un appartamento già esistente e circa 6.300 euro / m² per uno

di nuova costruzione.Nelle città di Lussemburgo e Strassen, il metro quadro ha addirittura superato i 10.000 euro. Il prezzo di una casa nella capitale ammonta ad oltre 960.000 euro, il doppio di Diekirch, nel Nord.Il governo si trova di fronte ad una duplice incombenza: la necessità di controllare questo aumento dei prezzi, promuovendo, al contempo, l'accesso alla proprietà da parte delle famiglie.  (ICE BRUXELLES)