La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

#Russia #Olanda #Slovacchia una ricca offerta di #interviste di alto livello istituzionale nel numero pubblicato og… https://t.co/uJrtwejNY4
Prima pagina del nuovo numero. Rapporti Paese: #PaesiBassi #Russia link all'edicola online per acquistare le copie… https://t.co/OhWGG9HTne
Protocollo d’intesa #Abi #Assoconfidi per rilanciare la collaborazione tra #banche e #confidi sui territori https://t.co/9bBzxBUWql
Lunedì 25 marzo, nuovo numero di #TribunaEconomica Russia-Paesi Bassi. DOPPIA #ESCLUSIVA Amasciatore designato del… https://t.co/BllYlAjZox

La premier dello Stato dell’Alberta Rachel Notley ha annunciato un piano di investimenti da 100 milioni di dollari canadesi in cinque anni nel settore dell’intelligenza artificiale; l’obiettivo della misura è ottenere un importante effetto moltiplicatore sull'economia della Provincia, con la creazione di circa 6.000 nuovi posti di lavoro ad alta

specializzazione e favorire una leva sugli investimenti privati di oltre 200 milioni.

La scelta di puntare su settori innovativi rappresenta per l'Alberta un modo per diversificare l'economia provinciale, basata prevalentemente sull'estrazione di idrocarburi. La decisione è in linea con la rilevanza attribuita al settore dell'intelligenza artificiale dal Governo federale e con la posizione di eccellenza mondiale che il Canada ha saputo consolidare negli anni nella ricerca accademica che si sviluppa principalmente sui poli di Edmonton, Montreal e Toronto.

Nel 2017 il Governo Trudeau ha lanciato la '”Pan-Canadian Artificial Intelligence Strategy” del valore di 125 milioni di dollari canadesi, con l'obiettivo di sviluppare un approccio globale alla ricerca.  La strategia vuole sostenere la comunita' di ricerca nazionale nel campo dell’intelligenza artificiale e sviluppare un approccio globale sulle implicazioni economiche, etiche, politiche e legali relative al suo utilizzo.

Il campo dell'intelligenza artificiale è stato inoltre selezionato dal Governo federale come uno dei cinque vincitori della “Innovation Superclusters Initiative”, progetto del valore di circa 950 milioni di dollari canadesi, nel quadro di una piu' ampia strategia per la diversificazione dell'economia canadese. In tale ambito, e' stato annunciato lo scorso dicembre un finanziamento di circa 230 milioni di dollari all'hub dell'Intelligenza Artificiale con sede a Montreal.

Il Canada vanta la terza concentrazione di esperti di intelligenza artificiale al mondo e si conferma all'avanguardia nella ricerca e nello sviluppo delle tecnologie legate al settore, con un fervido ambiente per la crescita delle start-up.  (Farnesina)

 

 

 

EN IT