La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Dopo aver registrato una debole crescita nel terzo trimestre, non aiutata dalle difficoltá delle economie europee in generale, la Svezia ha chiuso il 2018 con un aumento del PIL dell'1,2%. Il dato positivo é stato favorito da un forte export (soprattutto di beni),  favorito da una valuta debole rispetto all'Euro e al Dollaro.

La crescita in generale ha raggiunto livelli positivi in diversi settori dell'economia. Anche l'indice di produzione é cresciuto in maniera inaspettata. (ICE STOCCOLMA)