La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

A seguito del parere favorevole dell’Avvocatura dello Stato, sono state approvate dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali le linee guida per l’applicazione delle “Misure urgenti in favore dei soggetti beneficiari di

mutui agevolati”, contenute all’art.43 del Decreto 109/2018.

Si tratta di un provvedimento che ha previsto per i beneficiari di finanziamenti e mutui agevolati - in origine giovani under 35 e donne che hanno avviato nuove attività imprenditoriali - che si trovano in uno stato di temporanea crisi, la possibilità di richiedere una sospensione di 12 mesi del pagamento delle rate fino a tutto il 2026 o di pervenire ad una transazione sul debito per un importo fino al 25% di quello originario.

Con la pubblicazione delle linee guida si apre la fase che consentirà ad Invitalia di avviare la gestione delle richieste già presentate.