La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Il 7 giugno 2019, il Ministero dei Fondi Europei ha pubblicato la situazione relativa i fondi europei al 31 maggio 2019, che mostra quanto segue: 8,8 miliardi di euro entrati in Romania attraverso la Politica di Coesione e la Politica Agricola. A questo importo si aggiungono

ulteriori 6,7 miliardi di euro di pagamenti diretti agli agricoltori;  circa 25 miliardi di euro - il valore totale delle linee di finanziamento aperte, che rappresentano oltre il 91% della assegnazione totale della Romania;  43 miliardi di euro di progetti presentati per queste linee di finanziamento; circa 22,5 miliardi di euro dell'importo totale dei contratti di finanziamento firmati.     

Il tasso contrattuale è aumentato di oltre 15 volte, dal 5% nel 2016 a circa il 79% dell'attribuzione attuale. Il tasso di assorbimento della Romania è di circa il 29% rispetto alla media dell'UE, che è del 31%. (ICE BUCAREST)