La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Prima missione per l’ABI e le banche italiane in Etiopia, per identificare e approfondire le reali prospettive di collaborazione commerciale e di partnership che le recenti trasformazioni del paese renderanno progressivamente possibili. Con un tasso di crescita annuo del PIL che

nell’ultimo decennio si è attestato attorno al 10%, l’Etiopia emerge nel panorama africano come una delle economie più dinamiche. È il Direttore centrale dell’Associazione Bancaria Italiana, Pierfrancesco Gaggi, a ribadire l’interesse del settore bancario italiano all'internazionalizzazione dell'economia nazionale, nell’ambito della missione imprenditoriale guidata dal Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Emanuela Claudia Del Re e organizzata in occasione del vertice intergovernativo italo-etiope. Alla missione partecipa una delegazione di due (dei principali) gruppi bancari italiani: Banca Intesa Sanpaolo e UBI Banca. “Su indicazione delle banche partecipanti alla missione -ha detto Gaggi– abbiamo organizzato una tavola rotonda con l’Associazione bancaria etiope e le principali banche locali. L’incontro sarà finalizzato ad offrire alla delegazione italiana un’occasione di contatto con le controparti locali, la cui collaborazione è fondamentale per l'ulteriore sviluppo delle relazioni economiche bilaterali. Ci auguriamo – ha concluso Gaggi - che la creazione di nuovi legami tra i nostri settori bancari porterà ad un supporto ancora più efficace per le imprese etiopi e italiane.”