La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Qatar Free Zones Authority (QFZA) ha in programma la creazione di una nuova zona di libero scambio in Msheireb Downtown Doha, che ospiterà la futura “Media City” e le migliori aziende nel settore IT.Media City, istituita con la legge n. 13 del 2019,

mira a gestire e sviluppare l'attività dei media in Qatar e a rafforzare la sua posizione come sede per l'attrazione di media internazionali, aziende tecnologiche, istituti di ricerca e formazione nei media tradizionali e digitali.Il presidente di QFZA, Ahmad Al-Sayed, ha sottolineato che il Qatar ha sviluppato l'infrastruttura e messo in atto le condizioni necessarie per attrarre investimenti esteri. Il presidente ha inoltre evidenziato come il Qatar abbia ad oggi raggiunto l’eccellenza sia nel campo della formazione che della sanità creando strutture all’avanguardia. Da sottolineare anche le importanti caratteristiche e i benefici delle altre due “zone franche” di Ras Bufontas e Umm Alhoul, che sono strategicamente adiacenti all'aeroporto internazionale di Hamad e al porto di Hamad, rendendo il Qatar un hub di importanza sempre più internazionale.  (ICE DOHA)