La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I ministri degli Esteri dell'Abania e del Kosovo, Gent Cakaj e Behgjet Pacolli, hanno siglato a Tirana l'accordo ad avere ambasciate in comune in alcuni paesi del mondo. L'accordo prevede l'istituzione di un fondo per la gestione delle sedi diplomatiche

e dei consolati, in modo da poter offrire ambienti che possano essere utilizzati in comune dai diplomatici dei due paesi. L'accordo prevede inoltre un maggiore impegno dell'Albania a sostegno del Kosovo, in particolare in tutte le sedi internazionali dove Pristina non potrà essere rappresentata. I due paesi intensificheranno anche gli scambi fra il personale diplomatico e prepareranno un programma congiunto per la loro formazione. In base all'intesa siglata, Tirana e Pristina prepareranno anche un calendario di attività culturali, teso a promuovere nel mondo i due paesi. (ICE Tirana)