La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Sua Altezza l'Emiro Sheikh Tamim bin Hamad Al Thani ha emesso, lunedì 16 settembre, il decreto legge n 23 del 2019 che modifica alcune disposizioni della legge n. 21 del 2015 relativa all'ingresso e all'uscita degli espatriati e la loro residenza in Qatar.

l'Autorità competente del Ministero dell'Interno (MoI) può rilasciare agli investitori permessi di ingresso e permessi di soggiorno senza richiedere alcuna sponsorship per un periodo di cinque anni. L'emendamento consente inoltre il rilascio del permesso di soggiorno senza sponsor ai proprietari e ai beneficiari di beni immobili per un periodo di cinque anni, rinnovabile. Il decreto è efficace a partire dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.   (ICE DOHA)