La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Secondo i dati più recenti dell’Agenzia Nazionale di Statistica olandese (CBS),  al top delle esportazioni dei Paesi Bassi si trovano macchinari e componenti meccaniche. Nello specifico, i macchinari utilizzati per la produzione di microchip e

nell’industria alimentare - quali gli impianti di macellazione - occupano la prima posizione e hanno generato, nel 2018, un valore di 16 miliardi di euro, un incremento del 25% rispetto all'anno precedente. In seconda posizione, con un valore di 6 miliardi, i metalli, come acciaio e prodotti derivati, seguiti dal settore dei fiori, alberi e piante ornamentali, con 5.5 miliardi.  Altri settori di primaria importanza sono stati il gas, la plastica di alta qualità, le carni, i prodotti lattiero-caseari, i farmaci e i prodotti chimici. (ICE BRUXELLES)