La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

Nel mese di settembre le emissioni nette di obbligazioni delle Amministrazioni pubbliche sono state negative per 20,1 miliardi di euro; vi hanno contribuito le emissioni nette di CTZ (1,6 miliardi), CCT (1,2 miliardi) e BOT (1,1 miliardi), a fronte di rimborsi

netti di BTP (23,7 miliardi) e titoli internazionali (0,3 miliardi). Le emissioni nette delle banche sono state positive per 3,3 miliardi. I rimanenti settori hanno effettuato emissioni nette per 0,3 miliardi (le società non finanziarie per -0,1 miliardi e gli altri intermediari finanziari per 0,4 miliardi). Nel complesso i settori residenti hanno registrato rimborsi netti per 16,5 miliardi di euro.

Nel mese di ottobre i rendimenti a scadenza lordi dei BTP guida a 10 e 30 anni sono aumentati di 10 e 5 punti base, portandosi rispettivamente all’1,00 e al 2,02 per cento. Il rendimento del CCT guida è diminuito di 9 punti base portandosi allo 0,54 per cento, mentre quello del CTZ guida è aumentato di 4 punti base, portandosi a -0,14 per cento.